Visite Specialistiche

visite specialistiche

VISITE SPECIALISTICHE E TICKET PER ACCERTAMENTI DIAGNOSTICI E PRONTO SOCCORSO

Pagamento delle spese per visite specialistiche  per ticket  e per accertamenti diagnostici conseguenti a malattia o a infortunio con l’esclusione delle visite e degli accertamenti odontoiatrici e ortodontici.

Per l’attivazione della garanzia è necessaria la prescrizione medica contenente il quesito diagnostico o la patologia che ha reso necessaria la prestazione stessa, fatta eccezione per il rimborso dei ticket (anche di pronto soccorso), per i quali non è prevista la prescrizione e, con decorrenza dal 1° luglio 2008, per le spese sostenute per una visita ginecologica all’anno (solare), effettuata in strutture sanitarie o presso medici non convenzionati.

 

VISITE SPECIALISTICHE

Relativamente alle visite specialistiche, i documenti di spesa (fatture e ricevute) debbono riportare l’indicazione della specialità del medico la quale, ai fini del rimborso, dovrà risultare attinente alla patologia denunciata.

Nel caso di utilizzo di strutture sanitarie e di personale convenzionato, le spese per le prestazioni erogate al dipendente assistito vengono liquidate direttamente dalla CADIPROF con applicazione di una franchigia di € 25,00 per ogni visita (che resta pertanto a carico dell’assistito).
Nel caso in cui il dipendente si rivolga a strutture sanitarie o a personale non convenzionato, le spese sostenute vengono rimborsate da CADIPROF con l’applicazione di uno scoperto del 50% con il minimo non indennizzabile di € 60,00 per ogni visita specialistica.

Massimale annuo assicurato € 1000,00.

Scarica Guida Completa


Scarica la nostra guida
- Piano Sanitario
- Pacchetto Famiglia
- Odontoiatria
- Convenzioni

 DOWNLOAD

Leggi Guida Completa

Info Utili