Trattamenti Fisioterapici

trattamenti fisioterapici

TRATTAMENTI FISIOTERAPICI RIABILITATIVI A SEGUITO DI INFORTUNIO E/ O CURATIVI A SEGUITO DI MALATTIA

Non rientrano in garanzia prestazioni effettuate presso palestre, club ginnico-sportivi, studi estetici, alberghi salute, medical hotel, centri benessere anche se con annesso centro medico.

a ) TRATTAMENTI FISIOTERAPICI A SEGUITO DI INFORTUNIO

Pagamento delle spese sostenute per trattamenti fisioterapici, esclusivamente a fini riabilitativi, in presenza di un certificato di Pronto Soccorso, sempre che siano prescritti dal medico di base o dal medico curante, purché per quest’ultimo la specializzazione sia attinente con quanto abbia prescritto (ovvero sia un’ ortopedico o un fisiatra) e siano effettuate da personale medico o paramedico abilitato in terapia della riabilitazione il cui titolo dovrà essere comprovato dal documento di spesa, che dovrà riportare la specifica dei trattamenti effettuati.

Elenco delle prestazioni fruibili:
kinesiterapia
chiropratica
ionoforesi
ultrasuoni
radar
massoterapia
magnetoterapia

Modalità di utilizzo della garanzia:
Strutture sanitarie o personale convenzionato
Le spese per le prestazioni erogate al dipendente vengono liquidate direttamente dalla Cassa alle strutture medesime senza applicazione di alcuno scoperto o franchigia.

Strutture sanitarie o personale non convenzionato
Le spese sostenute vengono rimborsate con l’applicazione di uno scoperto del 20% con il minimo non indennizzabile di € 60,00 per ogni trattamento fisioterapico o ciclo di terapia.

Strutture del Servizio Sanitario Nazionale
Rimborso integrale dei ticket sanitari nel limite del massimale assicurato.

b ) TRATTAMENTI FISIOTERAPICI CURATIVI A SEGUITO DI MALATTIA

la CADIPROF provvede al rimborso di un massimo di 15 sedute (con importo massimo rimborsabile pari a 250€ per anno solare) per trattamenti fisioterapici a scopo terapeutico, sempre che siano prescritti dal medico di base o dal medico curante, purché per quest’ultimo la specializzazione sia attinente con quanto abbia prescritto (ovvero sia un ortopedico o un fisiatra) e siano effettuate da personale medico o paramedico abilitato in terapia della riabilitazione il cui titolo dovrà essere comprovato dal documento di spesa, che dovrà riportare la specifica dei trattamenti effettuati. E’ prevista l’agopuntura effettuata ai soli fini antalgici, sono escluse dalla garanzia prestazioni quali linfodrenaggi, pressoterapia e shiatsu.

Modalità di utilizzo della garanzia:
Strutture sanitarie o personale convenzionato
Le spese per le prestazioni erogate al dipendente vengono liquidate direttamente dalla Cassa alle strutture medesime senza applicazione di alcuno scoperto o franchigia, fino al massimale annuo previsto.

Strutture sanitarie o personale non convenzionato
Le spese per le prestazioni erogate al dipendente vengono liquidate senza applicazione di alcuno scoperto o franchigia, fino al massimale annuo previsto.

Strutture del Servizio Sanitario Nazionale
Rimborso integrale dei ticket sanitari fino al massimale annuo previsto.

Il massimale annuo generale rimborsabile, per il complesso delle prestazioni di cui a i punti a) e b), è di € 750,00.

Leggi Guida Completa

Info Utili